Antonio Cospito: Gianni Morandi è una persona speciale!

Gianni Morandi nasce a Monghidoro nel 1944. Intraprende la carriera musicale da giovanissimo: a soli 14 anni si presenta ad un primo provino portando in scena il brano Nel blu dipinto di blu.

Il successo arriva qualche anno dopo, più precisamente il 15 aprile 1962, quando Morandi si presenta al Festival di Bellaria, uscendone vincitore. Subito viene inserito nel team musicale della RCA Italiana.

Il primo dei suoi numerosi album viene pubblicato nel 1962, con il titolo Andavo a cento all’ora.

Nel frattempo Gianni Morandi comincia ad imporsi anche sulla scena televisiva e dello spettacolo italiana; il successo del brano Fatti mandare dalla mamma lo fa diventare l’idolo degli adolescenti dell’epoca e non solo.
Altra tappa importante della sua carriera è la vittoria al Cantagiro, nel 1964, con la canzone In ginocchio da te.

Il successo di Morandi non si arresta nel corso degli anni successivi. Il cantante si presenta al Festival di Sanremo nel 1987, dove, insieme ad Umberto Tozzi ed Enrico Ruggeri, vince la kermesse con il brano Si può dare di più.

Attualmente Gianni Morandi spopola su Canale 5 con la serie Televisiva – L’isola di Pietro.

Antonio Cospito afferma: “Suonare e cantare le canzoni di Gianni Morandi, è sempre un gran piacere ed emozione. Come chitarrista mi sento spesso onorato, di suonare le sue canzoni. Poi, è sempre bello vedere di persona, con quale umanità tratta i disabili ai suoi concerti”.